• Facebook
  • Instagram
  • Youtube
Accedi all’area riservata:
2020-03-12

Comportamento ed educazione

Sua altezza, la giraffa

Difficile non notarla quando si ha la fortuna di poterla ammirare: la giraffa, famosa per il collo infinito e le zampe smisurate, è un mammifero particolarmente originale. Scopriamo insieme qualche curiosità.

Originaria del continente africano, la giraffa è l’animale più alto del mondo: se la misuriamo partendo dalla testa, infatti, può raggiungere addirittura i 6 metri. Piuttosto impressionante, inoltre, il suo peso – di circa 800 kg – che può variare a seconda della sottospecie di appartenenza.

Segni particolari

La testa di questo originale mammifero ha la forma allungata, il muso è stretto, gli occhi molto grandi e vivaci e le orecchie – lunghe circa 15 cm – sono mobili. Un’altra particolarità riguarda il collo: pur avendo 7 vertebre come la maggior parte dei mammiferi è lungo quasi quanto le zampe anteriori (ben 2 metri), sorretto da muscoli piuttosto robusti.

Giraffa dai gusti… erbivori!

Questa sua fisicità la avvantaggia dal punto di vista alimentare: la giraffa, infatti, è erbivora ed essendo così alta non teme certo la concorrenza degli altri animali per brucare le foglie in cima agli alberi! Il suo fabbisogno quotidiano è di circa 35 kg di cibo, ciò vuol dire solo una cosa: che trascorre la maggior parte delle proprie giornate a mangiare!

L’acqua? Non è un problema!

Le foglie e i vegetali che mangia, inoltre, le garantiscono una buona parte dell’acqua di cui ha bisogno: questo le consente di non dover bere molto (circa una volta ogni due giorni), un’azione per lei piuttosto problematica considerata la lunghezza del collo e la posizione che deve assumere quando le capita, esponendosi pericolosamente ai suoi predatori.

Una vita in piedi

Questi simpatici mammiferi africani passano gran parte del tempo in piedi, persino per dormire. Le femmine, inoltre, partoriscono così i propri cuccioli che, appena nati, cadono da circa un metro e mezzo di altezza! Si tratta di animali molto attivi, che non amano la sedentarietà e dormono in media quattro ore al giorno. Di tanto in tanto è possibile trovarle sdraiate al suolo mentre si concedono brevi pisolini, di circa 6 minuti!

A cura di Sara Conversano

rolex daytona replica