• Facebook
  • Instagram
  • Youtube
Accedi all’area riservata:
2018-09-26

Razze

Australian shepherd, l’agility dog per eccellenza

Impegnato originariamente nell’aiutare il proprio padrone durante il pascolo, l’australian shepherd (o aussie) ha mantenuto l’agilità e la passione per l’attività fisica dei suoi antenati.

Sicuramente il nome può trarre in inganno circa la sua provenienza: questa razza canina, infatti, non ha origini australiane ma statunitensi e le prime tracce della sua esistenza risalgono alla fine del 1800.

Fedeli e agili pastori

In passato, l’australian shepherd accompagnava il proprio padrone durante il pascolo, aiutandolo instancabilmente nella gestione delle greggi. È, infatti, da sempre considerato un grande lavoratore e ha mantenuto, nel corso degli anni, una forte attitudine all’attività fisica. Oggi, del resto, lo vediamo spesso impegnato in gare di agility ed è il perfetto compagno per chi ama correre all’aria aperta.

Articoli Recenti

Non ci sono articoli recenti.

Ben strutturato e aggraziato

Dotato di una corporatura media e proporzionata, è muscoloso e presenta una struttura fisica armoniosa. La razza è famosa soprattutto per la particolarità degli occhi a mandorla, che possono essere di diversi colori: marroni, blu, ambrati (anche in varie combinazioni), talvolta screziati e punteggiati. Colorato anche il mantello (nero, rosso, blu-merle o red-merle, con o senza macchie bianche), che è di lunghezza media e può essere liscio o ondulato.

Intelligente e ubbidiente

L’australian shepherd è estremamente sveglio e intelligente: impara velocemente compiti e comandi, che svolge con determinazione e impegno. Grazie alla sua capacità di apprendimento, sa risolvere con facilità eventuali problemi e prendere l’iniziativa senza particolari difficoltà. Ama, infatti, le sfide e per questo bisogna sempre stimolarlo non solo dal punto di vista fisico ma anche mentale.

Selettivo nei rapporti con gli umani

Un altro aspetto di questi cani riguarda il forte legame che instaurano con la propria famiglia, diventando grandi compagni di gioco dei bambini. Sono, invece, piuttosto riservati con le persone che non conoscono: non interagiscono facilmente, infatti, con gli estranei, pur non assumendo mai un atteggiamento aggressivo né pauroso.

Carta d’identità

Corpo: taglia media, muscoloso e proporzionato

Colore: nero, marrone, blue-merle, red-merle

Testa: ben delineata, con sommità del cranio piatta o leggermente arcuata

Occhi: a mandorla; neri, blu, ambrati (anche screziati e con punteggiature)

Orecchie: triangolari e alte sul capo

Coda: dritta, di lunghezza variabile

Pelo: lunghezza media; dritto o ondulato